domenica 14 Aprile 2024, 01:59
Apparizioni di Gesù e dell ‘Immacolata Concezione in Giampilieri Marina (Messina)

Tumore allo stomaco

Recatomi nel mese di agosto al mio paese di Pagliara, dello stesso anno 1993, venni a sapere che il mio amico era entrato in coma e gli restava poco da vivere. Volli recarmi a Giampilieri, a pregare per lui davanti all’Immagine di Gesù che sanguina; chiesi al Signore che lo facesse vivere ancora, in modo da uscire dall’ospedale di Tivoli dov’era ricoverato.
Uscendo dalla casa dei Micali; ricevo due pezzetti di cotone, in uno dei quali vedo un segno di croce sanguigno.
Parto subito per Roma, e andato all’ospedale a trovare il mio amico, gli consegno un pezzetto del cotone. Egli, col residuo delle sue forze riesce a strofinarselo sul petto.
Dopo due o tre giorni, egli riacquista le sue forze ed è stato dimesso dall’ospedale. Ora vive a casa da solo, e riesce a parlare e a giocare cogli amici. Io non so dare una spiegazione di questi fatti; ma sento il dovere di ringraziare chi mi ha fatto conoscere questa santa Immagine.
Firmato Agatino Del Prete
Via Britannia, 54 ROMA.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere contenuti quotidiani nella tua casella di posta!