Accedi | Seguici su

"Apparizioni di Gesù e dell ‘Immacolata Concezione
in Giampilieri Marina (Messina)" » approfondisci

 

Sabato 21 Giugno 2014, Recita del SS. Rosario e meditazione dei messaggi di Nostra Signora di Giampilieri - Gruppo giovani di Torre del Greco (Na)

Meditiamo questo meraviglioso messaggio, che ci invita a formre nuovi Cenacoli di preghiera  (Messaggio della Madonna, del 02/07/2005, Giampilieri Marina, Veglia del primo sabato)

Figli miei,
come sono contenta nel vedervi qui riuniti in preghiera come tanti fratelli che si amano, per pregare con me in un cenacolo che rinnova la meravigliosa realtà di quello di Gerusalemme. Anche voi in questa casa siete riuniti con me per volervi bene, per pregare insieme, per meditare sulla vostra vita di consacrazione al mio Cuore Immacolato.
Figli miei, in questi anni io vi ho formato alla preghiera, vi ho insegnato a pregare, a pregare bene con me attraverso la preghiera che viene dal cuore.
La vostra preghiera del cuore, in cui con la mente, con la volontà, col cuore, con l’anima dovete sentire e vedere la realtà che voi invocate con la preghiera.
La vostra Mamma Celeste vuole formarvi sempre più alla preghiera del cuore, perché questa preghiera sia la strada che vi porti alla pace del cuore.
Io voglio ottenere a ciascuno di voi il dono della pace del cuore.
Voi siete venuti con i vostri cuori carichi di difficoltà, di dolori, di speranze, di preoccupazioni e di attese, io tutto ho preso nel mio Cuore Immacolato e vi dono la pace del cuore. Partite con la pace dei vostri cuori ed attorno a voi diventate strumenti della mia pace. Per questo raccogliete sempre più anime in preghiera intensa, profonda, affinché io possa donare loro la pace del cuore nel momento in cui la pace sempre più s’allontana dagli uomini, dalle famiglie, dalle nazioni e dall’umanità.
Segno del mio materno trionfo è la pace che già da ora io voglio portare nel cuore di tutti i miei figli, di quelli che mi ascoltano, mi seguono, si consacrano al mio Cuore Immacolato. Per questo vi domando ancora di continuare nei vostri cenacoli di preghiera, perché con la grazia che sgorga dal mio cuore e che vi porta a una pienezza d’amore verso mio figlio Gesù, io voglio donare ai miei figli il dono prezioso della pace dei cuori.
Qui, anche, vi ho insegnato ad amarvi.
Com’è contenta la mamma quando vi vede come tanti piccoli figli che si amano! Che vogliono crescere nell’amore nonostante le difficoltà che dipendono dai vostri limiti, dai vostri numerosi difetti e delle subdole insidie che vi tende il mio avversario, il quale cerca soltanto di rubare dal vostro cuore la pace e di disseminare discordie, incomprensioni e divisione fra voi.
Come con la preghiera io vi porto alla pace, così con la mia presenza materna io vi porto alla fraternità.
Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.
Ciao figli miei, la vostra mamma Maria.

 

 

 

Prenota il tuo pellegrinaggio

Contattaci per prenotare la visita a Giampilieri

Archivio messaggi

Newsletter

Confermo la lettura e accetto i Termini.  *