"Apparizioni di Gesù e dell ‘Immacolata Concezione
in Giampilieri Marina (Messina)" » approfondisci

GIAMPILIERI MARINA 21/10/2017
MESSAGGIO DI GESU’
(28° anniversario della prima lacrimazione di Gesù)
Figli miei,
Io, Gesù, sono con voi non vi lascerò mai; siete voi che Mi avete lasciato. Forse qualcuno si ricorda di Me una volta l’anno, poi vi dimenticate.
Figli miei, in tutti questi anni cosa è cambiato nel vostro cuore nonostante le Mie lacrime che ho versato per tutta l’umanità? Più nessuno si ricorda di Me e di mia Madre e satana salta di gioia.
Figli miei, il vostro cammino verso di Me ancora è molto lontano, sapete il perché? Perché il vostro cuore è pieno di orgoglio, di gelosia.
Figli miei, voi che siete nella vera legge o meglio che avete promesso di seguire questa legge che vi ho dato per assicurarvi la vostra salvezza, ecco che siete stati condotti al male dal vizio. Vi siete allontanati dalla legge con la vostra malvagità. Credete di essere felici? No, voi sentite che il vostro cuore non è tranquillo perché pensate alle cose terrene non quelle spirituali. Pensate forse che cercando il vostro piacere ed altre gioie umane il vostro cuore si sentirà infine sodisfatto? No, lasciate che vi dica che non sarete mai nella vera libertà e nella vera felicità.
Figli miei, vi voglio dire: a che serve pregare quando il vostro cuore è sempre duro? A che servono le vostre preghiere, il vostro rosario, se il vostro cuore è cattivo? Non amate il vostro prossimo, la vostra famiglia. È meglio stare in silenzio perché le vostre preghiere non vanno in cielo, perché il vostro cuore è chiuso e fate piangere Mia Madre e, quando un figlio vede piangere sua mamma, il Mio cuore soffre.
Figli miei, staccate quindi il vostro cuore dai beni del mondo cominciando dalle cose più piccole in confronto a quelle cose più grandi che occhio non vede né orecchio ode ricordando però che anche quelle grandi diventano piccole; né mai entrarono in cuore di uomo le Mie parole che ho preparato per coloro che Io amo.
Grazie figli miei per questo giorno passato insieme a Me e a Mia Madre.
Ora vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.
 

Prenota il tuo pellegrinaggio

Contattaci per prenotare la visita a Giampilieri

Archivio messaggi

Newsletter