Accedi | Seguici su

"Apparizioni di Gesù e dell ‘Immacolata Concezione
in Giampilieri Marina (Messina)" » approfondisci

GIAMPILIERI MARINA 02/11/2017
MESSAGGIO DELLA MADONNA
(Commemorazione dei defunti)
Figli miei,
oggi ricordate i vostri defunti che hanno lasciato questo mondo.
Figli miei, con la morte inizia la vera vita, quella che non avrà fine. La morte segna il passaggio dal tempo all’eternità. Per il cristiano fare una buona morte è molto importante.  Chi si stacca da questo mondo e muore unito a Mio figlio Gesù, nella carità e nella grazia, può ritenersi meritevole di aver ricevuto il grande dono della felicità eterna.
Figli miei, ogni cristiano deve adeguarsi, desiderare, chiedere al Signore una buona morte ed è bene che sappiate anche come comportarsi in quel momento.
Figli miei, bisogna chiedere fermamente perdono di tutti i propri peccati invocando la misericordia di Mio figlio Gesù. È molto importante avere un sacerdote accanto in quei momenti estremi perché la penitenza ricostruisce e rinnova la vita spirituale.
Figli miei, se in ognuno di voi c’è la tendenza all’egoismo, per cui anche le cose più sacre vorrebbero farle diventare vostra proprietà esclusiva, non è così per la chiesa che si sente madre di tutti i credenti. La chiesa ricorda tutti i defunti senza farne il nome perché non c’è bisogno di dire a Dio il nome dei suoi figli. Egli conosce per nome tutte le stelle del cielo che sono senza anima. La commemorazione è vivificata dalle tre virtù teologali. La fede in una vita futura fa penetrare lo sguardo oltre il tempo e apre il velo del mistero della morte.
Figli miei, è stato scritto che né il sole né la morte si possono guardare fissamente; la troppa luce da una parte, le fitte tenebre dall’altra, abbagliano i vostri sensi e la vostra mente si smarrisce. Ma voi dite: perché Dio ci fa morire? Perché tronca la vita di tante creature uscite dalle Sue mani? Dio non crea per distruggere. Dio è vita e non può volere la morte, Dio è bontà e non vuole fare una cosa dolorosa.
Pregate e ottenete molto sia per voi che per le anime del purgatorio.
Ora vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.
 

Prenota il tuo pellegrinaggio

Contattaci per prenotare la visita a Giampilieri

Archivio messaggi

Newsletter

Confermo la lettura e accetto i Termini.  *