Accedi | Seguici su

"Apparizioni di Gesù e dell ‘Immacolata Concezione
in Giampilieri Marina (Messina)" » approfondisci

GIAMPILIERI MARINA 31/12/2011
MESSAGGIO DELLA MADONNA

Figli miei,
raccoglietevi in preghiera con Me al termine di questo anno.
È stato un anno molto importante, ho racchiuso nelle mie mani materne le preghiere e le sofferenze di tutti i miei figli e le ho deposte nel calice aperto del cuore divino di mio figlio Gesù.
Figli miei, così ho potuto esercitare in maniera forte la mia opera di mediazione fra voi e mio Figlio ed ho interceduto presso di Lui per tutti come vostra Madre Addolorata e misericordiosa.
Figli miei, quanti miei figli trascorrono queste ultime ore nei divertimenti, e nel clamore questi momenti, e si ubriacano di vuoto fra tante frivolezze e svaghi spesso licenziosi o contrari alla legge del Signore. Io vi invito invece a trascorrere queste ore in preghiera, in raccoglimento, in un silenzio interiore affinché possiate entrare in un colloquio con Me, vostra Mamma Celeste.

 Allora con la stessa confidenza di una madre con i suoi bambini, figli miei, ho ottenuto tante grazie ai miei figli sacerdoti per aiutarli a camminare sulla strada di una testimonianza di vita sempre più perfetta, che sia conforme al disegno di Gesù ed alle grandi necessità della Chiesa di oggi. Mi sono messa accanto ai miei figli consacrati con la loro professione religiosa per donare ad essi il coraggio e l’entusiasmo di seguire Gesù, casto, povero ed ubbidiente fino al calvario.
Ho pregato per tutti i miei poveri figli peccatori, vittime delle passioni, dei vizi, dei peccati, dell’impurità, dell’egoismo, dell’odio e del rifiuto di Dio. Nel mio Cuore Immacolato ho preparato per essi l’aiuto di cui hanno bisogno perché possano ritornare fra le braccia del loro Padre Celeste che tutti li attende per stringerli a sé col vincolo del suo amore divino e misericordioso.
Ho pregato per gli ammalati perché ottengano il dono di accogliere con docilità e con mansuetudine la croce della loro malattia.
Ho pregato per le famiglie divise, per i giovani sbandati, per le Nazioni oppresse sotto il giogo della schiavitù, per tutti i popoli della terra.
Ho pregato per ottenere a tutta l’umanità il grande dono della pace.
Ora vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.

 

Prenota il tuo pellegrinaggio

Contattaci per prenotare la visita a Giampilieri

Archivio messaggi

Newsletter

Confermo la lettura e accetto i Termini.  *