Accedi | Seguici su

"Apparizioni di Gesù e dell ‘Immacolata Concezione
in Giampilieri Marina (Messina)" » approfondisci

GIAMPILIERI MARINA 08/12/2011
MESSAGGIO DELLA MADONNA
(Immacolata Concezione)

Figli miei,
oggi la mia Chiesa festeggia la mia Immacolata Concezione.
Sono la vostra Mamma Immacolata, lasciatevi condurre da Me alla perfetta attuazione del mio disegno materno.
Figli miei, i tempi sono maturi e la vostra Mamma Celeste desidera vestirvi di luce per portare l’amore di Gesù nel vostro mondo pieno di contraddizioni, affamato di potere e lontano dal Cuore Immacolato della vostra Mamma Celeste, mamma di Gesù, morto per amore per liberare le creature dalla schiavitù del peccato.

 Nel mio Cuore Immacolato, sede della S.S. Trinità dimora del Dio piccino, vi raduno e lo Spirito Divino vi plasma e vi trasforma, in pienezza di libertà, in veri figli del Padre che desiderano come Gesù ed in Gesù abbandonarsi alla volontà del Padre per viverla nella quotidianità ed essere d’aiuto al fratello e alla sorella smarriti e ai fratelli e alle sorelle, che vivono nella casa del Padre ma non riescono a capire e a gustare la copiosa e abbondante grazia che scorre nel cuore del mio figlio Gesù.
Allora, figli miei, i doni preziosi vengono sciupati e il mio nemico scorazza per allontanare tanti figli e figlie dal mio dilettissimo figlio Gesù, abituati a lavorare da soli con il proprio orgoglio senza utilizzare i doni che Dio Padre ha messo a disposizione per la salvezza di tutte le creature: l’umile ancella Maria, la donna vestita di sole che combatte per i propri figli per portarli all’incontro con Gesù, che desidera vivere in ciascun figlio con tutte le creature e condividere l’amore.
Figli miei, come la vostra Mamma Celeste desidera dai suoi piccoli il più completo abbandono nelle mie braccia materne per abbellirvi delle mie virtù e operare la trasformazione dei vostri cuori per accogliere Gesù piccino, piccino, Gesù che cresce e si trastulla con la S.S. Trinità nell’anima, che ha aperto totalmente la porta all’amore misericordioso di Gesù, mendicante d’amore, per far vivere nell’amore e nella pace l’umanità cieca e sorda alla voce del Padre nel figlio Gesù.
Ora vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.

 

Prenota il tuo pellegrinaggio

Contattaci per prenotare la visita a Giampilieri

Archivio messaggi

Newsletter

Confermo la lettura e accetto i Termini.  *