Accedi | Seguici su

"Apparizioni di Gesù e dell ‘Immacolata Concezione
in Giampilieri Marina (Messina)" » approfondisci

GIAMPILIRI MARINA 06/05/2006
MESSAGGIO DELLA MADONNA
(Veglia del primo sabato del mese)

Figli miei,
in questo rosario del mese di maggio, fatto con me, ognuno metta la propria intenzione, quella che ha nel cuore e preghi il Signore tutti i giorni.
Figli, vi invito ad aprire totalmente il vostro cuore a Dio. Io vengo dal cielo per offrire a tutti voi la pace. Vi offro la grazia della Trinità, una grazia eterna che non cesserà mai.


 Figli cari, io sono Maria, regina della purezza e portatrice di gioia. Vi offro purezza santa e gioia eterna. Aprite il vostro cuore a Dio affinché siate completamente suoi. Abbiate fede in lui che è principio di ogni bene; abbandonatevi a lui, per essere felici dovete lasciarvi guidare da Dio.
Pregate il santo rosario con tanto amore. Quanti sono i figli che vivono la loro fede poveramente! Quanti cuori sono vuoti! Loro devono accettare Dio ed il suo meraviglioso intervento e così sentiranno il suo amore purissimo. Io parlo per tutti i miei figli, la verità in questi tempi è Dio, null’altro che Dio. L’uomo deve prendere coscienza una volta per tutte: Dio in terra, Dio nel cielo, oggi e domani, qui e nell’eternità.
Figli cari, mettetevi sotto la mia protezione ed io vi risponderò: se vi siete persi io vi condurrò, se siete accecati io vi illuminerò. Accanto alla madre nessuno soffrirà.
Figli, io desidero che nessuno dei miei figli smetta d’amare Dio neppure per un attimo. Poveretti quelli che credono d’essere autosufficienti! La superbia, che è entrata in loro, è un peccato tremendo. Io desidero recuperare questi figli per trasformarli in cristiani, la cui fede e speranza siano messe solo in Cristo.
Ai miei figli dico : Sarà possibile non invocare mai Dio durante la propria esistenza? Nessuno può vivere senza l’aiuto del Signore.
Figli miei, lui stesso si presenta in questi messaggi dicendo :”eccomi qui”.
Figli cari, i beni di questo mondo non contano paragonati con quelli che il Signore offre nel suo regno, lasciate andare l’ambizioni per ottenere i beni terreni e cercate quelli eterni.
Cari figli, nei cuori degli uomini esiste l’egoismo, e quando sono egoisti non rispettano il nome di Dio nei cuori meschini non si trova la pietà perché non v’è mai stata, né si trova l’umiltà perché non conoscono l’umiltà. Vi ringrazio, figli miei, per essere qui con me in preghiera, quella del santo rosario del mese di maggio, il mese della vostra mamma celeste.
Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.
Ciao, figli miei, la vostra mamma Maria. 

 

Prenota il tuo pellegrinaggio

Contattaci per prenotare la visita a Giampilieri

Archivio messaggi

Newsletter

Confermo la lettura e accetto i Termini.  *