Accedi | Seguici su

"Apparizioni di Gesù e dell ‘Immacolata Concezione
in Giampilieri Marina (Messina)" » approfondisci

GIAMPILIERI MARINA 21/11/2004
MESSAGGIO DELLA MADONNA


Figli miei,
oggi partecipate alla grande gioia della Chiesa celeste e terrena che, unita ai cori delle gerarchie Angeliche, si prostra in atto di profonda adorazione a Gesù Cristo, re dell’universo.
Gesù Cristo è il Re perché è il Verbo eterno. L’unigenito figlio del Padre, immagine della sua sostanza, splendore della sua gloria. Per mezzo di lui tutto è stato creato e dunque ogni cosa che esiste all’infuori di Dio è soggetta al suo regale e universale dominio.


Figli, che lo Spirito Santo apra i cuori e le menti in modo che tutti possano adempiere il volere del Padre e del Figlio così che, come in cielo, anche sulla terra sia perfettamente compiuta la divina volontà!
Per giungere a questi cieli nuovi e a questa nuova terra occorre attraversare la prova dolorosa e sanguinosa della purificazione, della grande tribolazione e del castigo.
Miei prediletti figli, a me consacrati al mio Cuore Immacolato, ascoltate le parole della vostra Mamma Celeste che dolcemente vi prepara e vi conduce a vivere questi avvenimenti, perché sono ormai giunti i tempi che vi sono stati predetti dal profeta Zaccaria:
Oracolo del Signore. Percuoterò il pastore ed il gregge andrà tutto disperso, allora volgerò la mano sopra i deboli.
Oracolo del Signore. In tutto il paese due terzi saranno sterminati e periranno, un terzo sarà conservato. Farò passare questo terzo per il fuoco, lo purificherò come si purifica l’argento e lo proverò come si prova l’oro. Invocherà il mio nome ed Io lo ascolterò. Dirò: ‹‹Questo è il mio popolo››, esso dirà: ‹‹Il Signore è il mio Dio.››
In questo giorno in cui celebrate la solennità liturgica di Gesù Cristo, re dell’universo, Io vi invito a rendergli il vostro omaggio di una fede eroica, di una sicura speranza e di una ardente carità in attesa del suo glorioso ritorno che vi condurrà alla vostra vicina liberazione.
“Io sono il primo e l’ultimo” dice Dio, il Signore, che è, che era e che viene, il dominatore di tutto l’universo.
Con la gioia di una mamma, che si vede sempre più ascoltata e seguita dai suoi piccoli bambini sulla strada da me tracciata come profetessa di questi ultimi tempi, che state vivendo col mio figlio Gesù Cristo, oggi adorato nello splendore della divina regalità, ora vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.

 

Prenota il tuo pellegrinaggio

Contattaci per prenotare la visita a Giampilieri

Archivio messaggi

Newsletter

Confermo la lettura e accetto i Termini.  *