Accedi | Seguici su

"Apparizioni di Gesù e dell ‘Immacolata Concezione
in Giampilieri Marina (Messina)" » approfondisci

GIAMPILIERI MARINA 11/08/1999
MESSAGGIO DI GESU’

Gesù dice:
figli miei, per salvare l’intera umanità sono ancora inchiodato alla croce e verso il Mio sangue per voi. Questo sangue d’amore non è stato versato invano: sono un donatore di sangue per lavare le vostre sordide sozzure.

Mi affligge tanto vedere che le anime Mi ricevono nel loro cuore per abitudine e con una totale mancanza di sensibilità, mentre il Mio preziosissimo sangue è un rimedio molto efficace che, per mano dei preti, apre gli occhi delle anime malate e risveglia quelle che sono addormentate. Desidero versare tutto il Mio amore in tutte le anime del mondo, aiutale a partecipare al banchetto del Paradiso.
Mia madre Maria vi ha raccomandato di confessarvi di frequente, eppure la trasfusione del Mio sangue non avviene come Io la desidero, perché molti miei figli si confessano per pura formalità, o vogliono addirittura ricevermi senza sottoporsi al sacramento e senza pentimento, ed è per Me un oltraggio assai più grave. Inoltre, quando non siete in grado di ricevermi, pentitevi sinceramente, così che Io possa agire in voi attraverso i sacramenti. Vorrei riversare tutto il Mio amore su tutti i miei figli della terra. Ma Io ti faccio notare che un numero troppo grande dei miei figli non può incontrarsi con Me perché non si presenta loro l’occasione di potersi confessare. Quei figli che non possono confessarsi per casi di forza maggiore, cioè motivi, ragioni, circostanze inevitabili, ineluttabili, ma che si pentono con tutto il cuore e desiderano incontrarmi nella riconciliazione, se però non mantengono la loro promessa, commettono un peccato assai più grave, un sacrilegio. Se, invece, mantengono fedelmente la loro promessa Io ispirerò in loro un fuoco d’amore più grande di quello che avrebbero provato confessandosi secondo le formalità richieste, e, questo amore è appunto quello che Mi ha fatto venire sulla terra, non per chiamare i giusti ma per chiamare i peccatori.
Ora ti benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

 

Prenota il tuo pellegrinaggio

Contattaci per prenotare la visita a Giampilieri

Archivio messaggi

Newsletter

Confermo la lettura e accetto i Termini.  *