Accedi | Seguici su

"Apparizioni di Gesù e dell ‘Immacolata Concezione
in Giampilieri Marina (Messina)" » approfondisci

GIAMPILIERI MARINA 05/05/1998
MESSAGGIO DELLA MADONNA

Mi è apparsa la Madonna e mi ha detto quanto segue: ”Ti faccio vedere che esiste il Paradiso, il Purgatorio e l’Inferno”.
La Madonna mi fa vedere prima il Paradiso e mi dice:
“In questo luogo non c’è nessuna invidia, nessuna gelosia, tutti si amano vicendevolmente, un luogo traboccante d’amore, di pace e di gioia, luogo dove non si prova fame anche se non si mangia.
E’ un luogo dove si partecipa al banchetto celeste, si danza tenendosi per mano. Gesù è in compagnia di sua Madre, parla con dolcezza e bontà a tutti i suoi figli. C’è un giardino di fiori bianchi e colorati, gli angeli che cantano in coro e ti aspettano a braccia aperte.
Il Purgatorio è il luogo dove l’anima deve entrare in mezzo alle fiamme che bruciano in maniera orribile, è qui che deve purificarsi totalmente mediante le penitenze che avrebbe dovuto fare in questo mondo e non ha fatto. Il Purgatorio è l’altra riva dove devono andare le anime che sono morte in Grazia di Dio, ma hanno ancora da fare penitenza per riparare i loro peccati e purificarsi. Una volta purificate le anime salgono al cielo aiutate dalla Madonna e sostenute dagli Angeli, e si salvano più presto quando noi preghiamo per loro in questo mondo.
L’inferno è il luogo dove vanno le anime dannate.
Ho visto gli Angeli che le spingono dopo aver legato loro le mani dietro la schiena, in quell’istante i demoni le afferrano brutalmente.
Si tratta della strada della dannazione da cui nessuno potrà ritornare.
L’inferno è un mare di fiamme sommerso dall’odio, dove non servi più a niente. Coloro che cadono nell’inferno camminano tra le fiamme, sempre più strappandosi i capelli gli uni con gli altri, il cibo cade nelle fiamme per cui nessuno di loro può mangiare. Sono orribili”.

 

Prenota il tuo pellegrinaggio

Contattaci per prenotare la visita a Giampilieri

Acquista il nostro libro

Nostra Signora di Giampilieri. Appelli Urgenti: Ordinati secondo l'anno Liturgico

Archivio messaggi

Newsletter

Confermo la lettura e accetto i Termini.  *