avvenuto in casa di Pina, si è ricreduto pubblicamente ed è diventato un apostolo delle lacrimazioni di casa Micali e profondo amico spirituale di Pina. Ma ritorniamo ai messaggi dati a Pina. Lei per alcuni anni non ha raccontato niente, perché temeva di non essere creduta o, in ogni caso, non aveva alcun desiderio di dire agli altri che riceveva messaggi da Gesù e dalla Madonna. Dietro le "dolci insistenze " della Madonna ha cominciato a rivelare quello che le accadeva. A confermare i messaggi ricevuti da Pina, ci ha pensato e pensa la Madonna, donando ai visitatori tante Grazie. 1 miracoli duemila anni fa confermavano la Divinità di Gesù, così a Giampilieri i miracoli hanno confermato e continuano a confermare che veramente tutto è opera di Dio.

Se si osservasse seriamente il Vangelo di Gesù, ci si accorgerebbe che i messaggi dati dalla Madonna altro non sono che un invito a fare ciò che Gesù ci dice di fare nel Suo Vangelo. La Madonna non dice cose nuove a Pina, ma solo e sempre ripete come a Cana: 'Fate quello che vi dirà " (Gv 2,5). La Madonna vuol portare sempre e solo, tutti a Gesù, questo è il Suo compito, ed è una responsabilità ricevuta dal Figlio.

Nessuno si preoccupi se prega molto la Madonna, perché Lei rivolge la nostra preghiera a Gesù aggiungendo le Sue potentissime preghiere, e Gesù gradisce maggiormente questa preghiera, perché è presentata da Sua Madre.

In un messaggio la Madonna ha detto alcune parole che richiedono riflessione: "Io sono sempre qua con voi giorno e notte fino al giorno che il Mio strumento vivrà. Io sono sempre qua". La Madonna ha promesso di essere sempre in quella stanzetta fino a quando sarà viva Pina. Questa promessa si è sempre rivelata verissima, in quanto chi entra in quella stanzetta esce sconvolto, fortemente impressionato, toccato nel cuore. Per questa ragione, sono avvenute numerose conversioni e, dobbiamo registrare per precisione come è stato già scritto, anche guarigioni sono avvenute in quella stanzetta. Il messaggio continua così: Pregate pregate, state uniti e non perdete la fede, rialzatela sempre di più, Io vi darò forza e coraggio". L'invito alla preghiera la Madonna l'ha sempre ripetuto a Giampilieri, perché Lei come Maestra di perfezione vuol condurre ogni anima a Gesù, Suo Figlio e Suo Dio. Vuol portare l'umanità in Paradiso, alla salvezza eterna.