per diverso tempo, manifestando solo a pochi intimi i meravigliosi momenti in cui la Madonna le appariva e donava messaggi per tutti i Suoi figli. Fenomeni che avvenivano in lei, ma lei si sforzava di non lasciar trasparire nulla all'esterno. Quest'atteggiamento umilissimo ed innocente di Pina, se da una parte lascia dispiaciuti per il fatto che lei non rivelava agli altri le meraviglie che Gesù e Maria hanno operano in quella stanza anche attraverso la sua persona, dall'altra parte, sono la prova più certa che Pina è vera, genuina, semplice e che rifugge ogni pensiero di superbia e di popolarità.

Stupisce e edifica la riservatezza di Pina. Non ha mai ritenuto importante parlare di sé o di ciò che accade alla sua persona. Questa discrezione, serietà e modestia fanno di Pina una donna massimamente credibile, in quanto ha sempre evitato di mettere se stessa al centro dei fenomeni o al di sopra di essi.

Il riserbo gentile e costante di parlare delle sue cose ha forse rallentato notevolmente la conoscenza dei fatti di Giampilieri, ma Pina ha solo cercato di evitare la popolarità.

Non ha pensato minimamente che questo suo innocente atteggiamento non permetteva a tantissimi fedeli di conoscere e visitare quella stanzetta delle lacrimazioni e di rimanere toccati dalla Grazia del Signore.

Insieme alla riservatezza dobbiamo evidenziare la disponibilità della famiglia Micali verso i visitatori. Sono sempre disponibili ad accogliere chi si presenta per vedere e, soprattutto, per pregare insieme il Santo Rosario e la coroncina al Preziosissimo Sangue di Gesù. Fin dal primo istante delle lacrimazioni la famiglia Micali ha sempre rifiutato offerte di qualsiasi genere. Sono state regolarmente e categoricamente rifiutate tante offerte in denaro, nonostante la famiglia Micali sia di umili condizioni e sono in cinque a vivere con un solo stipendio mensile. La casetta dove vivono sembra la casetta di Nazareth per la sua semplicità e dignità. Niente di ricercato o di benessere, ma abbondante sobrietà riveste la casa e i suoi abitanti.

L'Amore di Dio non ha prezzo, e quello di spirituale che viene donato da Gesù